padel

che cos'è il Padel?

Il Padel è uno sport davvero semplice e soprattutto è divertente e benefico per il corpo. E’ lo sport che sta fra il tennis, lo squash e ‘racchettone’ e sta riscuotendo sempre più successo.

Tecnicamente il padel è uno sport che si pratica con una racchetta a piatto pieno e una palla. Ha le stesse regole del tennis, ma si gioca in un campo di 20 metri per 10 con pareti solide su cui si può far rimbalzare la palla, dunque una via di mezzo fra tennis e squash. Ecco cosa c’è da sapere su questo sport per iniziare.

Il padel ha un successo molto recente ma origini antiche. Venne giocato la prima volta in Argentina nel 1898 dallo statunitense Frank Beal con una racchetta a piatto pieno.
Lo sport si è diffuso in Argentina che oggi è il paese dove è più popolare e praticato (circa 5 milioni di giocatori) e dove giocano i migliori. Poi la sua fama si è allargata agli altri paesi di lingua latina, come il Messico e la Spagna. Proprio in Messico il paddle venne codificato per come è oggi da Enrique Corcuera nel 1969.

La legenda narra che il padel moderno nacque per errore: il messicano voleva costruirsi un campo da tennis in giardino ma non aveva abbastanza spazio, così il campo non poteva che essere a ridosso delle pareti esterne della casa; così cominciò a giocarci e a entusiasmarci.


Per questo abbiamo deciso di costruire due nuovissimi campi panoramici dove sarà possibile avvicinarsi a questo sport con l’aiuto del nuovo istruttore F.I.T. Andrea Torricini.


Per informazioni:

055.4215645


Andrea Torricini 338 7329878